:: Signore se hai guardato giù sei decisamente strabico ::

alura, dove vi avevo lasciato… ah sisi…alle 15:15 di venerdì, a casa nostra, pensando che gli eventi fossero giunti al termine.

visto che tutto è nato venerdì vi devo dettagliare cio’ che avevo omesso.

In settimana avevamo prenotato un’auto a noleggio, per vari motivi..tra cui dovevamo spostare un totale di roba, che non ci stava di sicuro nella nostra macchina, macchina che comunque non potevamo usare perchè a causa di un tamponamento non funziona il claxon, un faro..e poi..ci avevano ciulato in settimana lo specchietto retrovisore lato guidatore.

sfiga su sfiga nella sfiga? naa non avete ancora visto nulla.

mercoledì noleggiamo una StationWagon a caso.

ora prevista per il ritiro : 10.30 a.m. di venerdì- ora di riconsegna : 18.00 a.m. di domenica (oggi)

ci rechiamo all’orario previsto per il ritiro e scopriamo che la nostra prenotazione era stata simpaticamente annullata,  la causa: non ci sono SW disponibili

sarebbe stato carino avvisare. ma la tizia ci dice : ho una macchina capiente disponibile : IL QUBO – Fiat.

notate delle differenze?

noi parecchie. oltre la differenza di spazio-carico..ne notiamo altre tra cui l’areodinamicità, che facendo 600km in autostrada e dovendo pagare solo il gasolio oltre al noleggio..come BEN capirete non è pinniente® la stessa cosa

andiamo in un altro autonoleggio, troviamo una SW libera, il costo era maggiore quindi decidiamo di rientrare sabato alle 17.00 e non domenica alle 18.00

ci siamo? ok. tra un cazzo e l’altro riusciamo a partire alle 16.20 di venerdì, arriviamo a destinazione alle 19.00.

la macchina ci piace un sacco..siamo comodi e la roba da trasportare (bici, borse, scatole etc) c’è stata tutta e bene!

L’unica pecca è che non funziona nessuna delle 3 (TRE) prese 12 volt presenti nell’abitacolo, sopravviviamo anche con gli iPhone mezzi scarichi.

Ripartiamo in direzione casa sabato (ieri) alle 13.45 per essere sicuri di arrivare entro le 17.00.

Tutto scorre nel migliore dei modi.

A22 altezza Pegognaga scoppia una gomma: CAPITA

siamo stranamente fortunati, lì vicino c’è una piazzola di sosta. sospendiamo subito il rosario di bestemmie, accostiamo e ci adoperiamo per cambiare la gomma.

Scendiamo, togliamo scatole, scatoloni, borse  e il vaso con la pianta di rucola che mio padre per motivi che non dettaglio ci ha donato e che non siamo riusciti a rifiutare, ne a spiegare che con 0,80 centesimi di euro prendiamo il doppio delle foglie che sono a disposizione sulla suddetta pianta.

IL TUTTO CON IL SOLE ALLO ZENITH 40°. ma capita.

alziamo la base del baule per estrarre gomma, crick e quant’altro utile per il cambio. quando…

notate qualcosa di strano?

ESATTO! non c’è la ruota di scorta e nemmeno il ruotino! ma c’è il Kit inutile in dotazione.

mentre mio marito legge le istruzioni (tra una bestemmia e l’altra) io controllo il contratto di noleggio riportante il “check out” rilasciatoci. ero sicura di aver letto “ruota di scorta” e in effetti si, c’è la X …come c’è all’accendisigari che pero’ non va. ma questa è un’altra storia..e se mai se ne riparlerà.

il kit funziona con la spina 12 volt. perfetto, proprio l’unica cosa CHE NON VA.

chiamiamo gli stronzi che ci hanno noleggiato la macchina: “cambia il fusibile.” dice l’ Einstein dall’altro lato.

chiaramente non ci sono i fusibili di riserva, e nemmeno la scatola degli attrezzi.

sfodero su richiesta la mia pinzetta da ciglia e mio marito, in modalità mcGyver mentre risponde al telefono per un’urgenza di un cliente, in posizione tra l’orizzontale e il fetale raggomitolato sotto il cruscotto, sfila il fusibile X con la pinzetta per ciglia e lo mette nella location Y per far funzionare le prese che dovrebbero azionare il Kit che risolverà il problema gomma per cui potremo arrivare a casa a notte inoltrata, considerato che una volta sistemata la gomma si può procedere a una velocità di crociera di 80km/h massimo.

azioniamo il tutto

niente. la gomma non si ripiglia, le istruzioni palesano : “cambiare pneumatico”.

ok, cioe’ ok un cazzo le bestemmie si sprecano, è passata 1 oretta scarsa tra tutto, fa caldo..e ..ah si, sono incinta di 6 mesi. situazione idilliaca.

Ci troviamo MIRACOLOSAMENTE vicino alla colonnina SOS. mentre io tento di non collassare bevendo come mai prima di allora, mio marito si reca alla colonnina.. torna con la testa bassa e riesco a leggere un fumetto in lontananza a lato della sua tempia ” NIENTE! *** ****** Cartello scolorito che dice “OUT OF ORDER” ******* *******”

telefoniamo  all’Aci che arriva dopo 40 min, non dopo 20 come ci avevano detto.

VA BEH. arriva il carroattrezzi che ci porta in officina…..15 km di strada (chiaramente in senso opposto rispetto a dove eravamo diretti)..per un momento ho pensato che stavo quasi meglio collassata sul sedile della macchina con 40°..mi sarei spenta senza soffrire almeno.

Arriviamo in officina, ci cambiano la gomma.

Nel mentre, considerato che avevo bevuto ettolitri di acqua gentilmente chiedo se c’è un bagno, uno dei meccanici, davvero tutti molto gentili, mi indicano una porta dicendo : non guardi com’è messo eh..

“son cose che si dicono”  PENSO…illusa che in realtà nulla mi avrebbe potuto sorprendere…..mi sbagliavo.

siamo ripartiti notando che ovviamente nel cambio di fusbili la radio non funziona piu’. ma vi diro’ era davvero il meno.

siamo arrivati a casa alle 19.40. porcatroiaputtana.

Leave a Reply

Your email address will not be published.